Lorenzo Zelaschi
Photography

Semplicità come purezza

Ci incanta quel che è semplice, immediato, quel che parla una lingua che non deriva dall’elucubrazione mentale, ma dall’intuizione.
Quel tipo di linguaggio così caro ai bambini e che gli viene così naturale; fa parte di loro. La semplice purezza, “è” il bambino; senza quella sarebbe solamente un essere umano di piccole dimensioni, privo di quelle caratteristiche capaci di incantare e farsi amare oltremisura. É quell’attitudine a guardare il mondo senza pregiudizi e sovrastrutture, che conservano ancora alcuni musicisti, mistici, artisti e poeti.

Mi trovo a Sauraha, piccola città nella zona sud del Nepal, nel parco naturale del Chitwan.

Sono al sesto mese di viaggio da quando lasciai l’Italia; e dopo il tempo trascorso in Nepal, e i precedenti cinque mesi in India, uno degli aspetti che custodirò maggiormente dentro di meè l’insegnamento alla purezza attraverso la semplicità.

In questa parte del mondo i bambini si divertono con niente, usano oggetti praticamente a costo zero, per intrattenersi, durante tutto il percorso diurno della nostra stella più amata.

In India, per esempio, gli acquiloni sono usatissimi – i cieli di Jaisalmer e Jodhpur ne sono costellati – sono come stelle comete e razzi spaziali, stagliati contro il firmamento color lapislazzuli, sfreccianti accanto ai muri delle architetture rajasthane color ocra e terra bruciata.

In una notte nepalese ho scorto bimbi giocare al tiro alla fune; altri tuffarsi nei fiumi per pescare con le mani piccoli pesciolini; altri ancora, colpendo con il bastone un piccolo pezzo di legno appoggiato in bilico su una pietra, lo facevano saltare in aria, cercando poi di colpirlo al volo.

Ciò che conta per divertirsi è la fantasia, ed essere capaci di “pensieri felici”, Peter Pan lo sapeva bene…

Uno degli elementi più importanti per Vivere davvero, a mio modo di vedere, è riuscire a scovare quel raffinato equilibrio tra maturazione e crescita, sempre mantenendo il contatto con quella semplice purezza; stella che tutti i bambini portano con sé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *